La piastra per waffle H.Koenig GFX360

Per preparare deliziose cialde, avete bisogno sia della ricetta giusta che di una vera e propria piastra per cialde. Questo è esattamente quello che la piastra per waffle H.Koenig GFX360 offre. Non c’è bisogno di scegliere tra un modello professionale o domestico, questo dispositivo semi-professionale fa miracoli.

L’abbiamo testato fino all’ultimo dettaglio!

Le caratteristiche della piastra per waffle H.Koenig GFX360

Maxi cialde come quelle vendute ai carnevali o nei negozi di tè sono alla portata di tutti con questa cialda semiprofessionale. La prima cosa che ti seduce è naturalmente la dimensione delle cialde, con un piatto di 16 x 10,5 cm. A differenza di molti modelli presenti sul mercato, questo cuocerà una sola cialda alla volta.
Funzionando ad una potenza di 1000 W, questo apparecchio garantisce una cottura veloce e adatta ai gusti di ogni utente grazie ai suoi parametri regolabili. La base ospita un pannello di controllo attraverso il quale è possibile regolare la temperatura e i tempi di cottura. Le piastre, invece, hanno un rivestimento antiaderente che impedisce all’impasto di aderire.
Essendo reversibile a 180°, questa cialda è stata progettata anche per distribuire meglio l’impasto tra le 2 piastre. A tale scopo, un manico in plastica resistente al calore facilita la manipolazione.
Sul fondo, un vassoio in acciaio rimovibile raccoglie l’impasto in eccesso che tracima per non sporcare l’apparecchio o il piano di lavoro. In questo modo è più facile da pulire in seguito.

Il design

piastra per waffle H.Koenig GFX360

Questo ferro da waffle ha un aspetto molto professionale con il suo guscio in acciaio inox che gli conferisce uno stile elegante allo stesso tempo. La parte di cottura reversibile ospita la piastra antiaderente rimovibile. E’ facile da maneggiare grazie ad una maniglia rotante che permette di girare il piatto per distribuire meglio l’impasto all’interno. Anche questa maniglia è retrattile, il che consente di risparmiare spazio durante lo stoccaggio dell’unità.
Sulla base è presente un pannello di controllo con 5 pulsanti: on/off, termostato (+ e -) e altri 2 pulsanti per l’impostazione del tempo di cottura. Un piccolo schermo LCD visualizza questi parametri e permette di tenere d’occhio il tempo di cottura.
Le sue dimensioni sono 44,7 x 16,3 x 17,4 cm e il suo peso è di 2,2 kg. È più leggero della maggior parte delle cialde sul mercato.

Come si usa?

Per coloro che sono abituati a fare cialde, l’utilizzo di questo dispositivo è un gioco da ragazzi. Per i principianti, l’impostazione dei parametri consente di familiarizzare con la macchina e trovare il giusto equilibrio tra temperatura e tempo di cottura.
In primo luogo, la piastra è posta all’interno dello scafo. Una volta che la pasta cialda è pronta, l’apparecchio viene acceso e il termostato regolato alla temperatura desiderata. Durante questa rapidissima fase di preriscaldo, l’impasto viene versato all’interno e distribuito in modo ottimale su entrambi i lati della cialda semplicemente ruotando la maniglia. La pasta coprirà quindi tutti i lati della piastra.
Una volta che la conchiglia è stata riportata allo stato originale, è possibile iniziare a cucinare determinando il tempo desiderato. L’impostazione avviene in passi di 30 secondi per il tempo di cottura e la temperatura in passi di 10°C: il tempo varia da 3 minuti 30 a 5 minuti con la temperatura varia da 190°C a 230°C.
Durante il nostro test, abbiamo impostato la macchina a 3 minuti ad una temperatura di 220°C. Naturalmente, siamo avvisati quando è finita, da 3 lunghi anelli. Come risultato, le cialde sono leggere, croccanti all’esterno e spesse. Questo è proprio quello che state cercando per una colazione generosa o per uno spuntino abbondante.
Il grande vantaggio di questo apparecchio è che è sempre possibile regolare il termostato e la durata, anche durante la cottura, premendo gli appositi pulsanti. Una volta terminata la cottura, si continua a riscaldare mantenendo la temperatura indicata. La cialda può quindi essere tenuta al caldo per qualche secondo in più prima di mangiarla. Infine, la piastra per cialde si spegne automaticamente dopo 20 minuti di inutilizzo.

In conclusione…

piastra per waffle H.Koenig GFX360

I consumatori danno un punteggio complessivo di 3,8 stelle su 5 per questa piastra per cialde. Notano la semplicità d’uso, le cialde croccanti, la sua potenza e la facilità di manutenzione. Il piccolo extra che fa la differenza è il design con la sua maniglia retrattile. I clienti lo raccomandano per il suo eccellente rapporto qualità-prezzo.
Questo modello non vi convince? Allora date un’occhiata ai seguenti prodotti: piastra per waffle FDD95D, piastra per waffle Tefal SW853D12 e piastra per waffle Kitchenaid 5KWB110.
  • Product
  • Features
  • Photos

H.Koenig GFX360 Piastra Reversibile per Waffle, Sistema di rotazione a 180°, Piastre...

Generalmente spedito in 24 ore & Free shipping
Last update was on: Novembre 30, 2019 1:25 am
46,19 99,00